Live, Learn, Love
Live, Learn, Love: è questo il senso di Google Plus secondo Vic Gundotra, che annuncia importanti novità per il social network Google+ dal palco del Google I/O 2013.

Le novità inserite nel social vogliono favorire un esperienza piú profonda per l’utente.
Vediamo in seguito i principali cambiamenti:

– Restyling per lo Stream, con l’introduzione di un layout multi colonna, per consentire una maggior quantità di contenuti. Con il fine di aumentare il coinvolgimento degli utenti, il network viene reso più gradevole con animazioni, contenuti dinamici e con una personalizzazione quasi completata della pagina.

– Nuovi hashtag, inseriti direttamente dal sistema, che aggrega i contenuti caricati dalla community in modo automatico.

– Gli Hangout dovranno diventare un nuovo modo di comunicare: Google Plus consentirà di gestire con facilità contatti e discussioni, così che l’apertura e la gestione delle conversazioni possa essere rapida e semplice.

– Fotografie, l’Upload delle foto avverrà con un peso ed una dimensione superiori rispetto a concorrenti come Twitter o Facebook, in tal senso, il limite per gli upload viene iinnalzato da 5 a 15GB.
Google è inoltre in grado di aiutare l’utente a organizzare i propri scatti identificando quali sono i migliori ed escludendo gli scatti scadenti, il sistema, riesce anche a valutare estetica e affinità con il contenuto fotografato. Gli scatti migliori verranno messi in primo piano per risultare all’utente di facile reperimento e visualizzazione.
Inoltre la gestione delle fotografie sarà dotata di avanzati strumenti di post-produzione, gli scatti potranno essere migliorati secondo precisi parametri di luminosità, colore, rumore e altro che consentono un bilanciamento perfetto dell’immagine.
Queste novità faranno finalmente decollare il socialnetwork?
Non ci resta che aspettare!